Ricerca sull’emigrazione procidana
abbiamo ricevuto:
Mi chiamo Marina, ho 24 anni e sono laureata in Scienze Politiche.
Vivo a Napoli ma trascorro da sempre le mie vacanze a Procida.
La mia bisnonna era della Chiaiolella, si chiamava Maria Montevergine Ambrosino di Bruttopilo.
Per le mie origini procidane e per l’amore che nutro per l’isola, ho deciso di intraprendere una ricerca sull’emigrazione procidana.
In particolare mi riferisco alle numerose partenze avvenute tra gli anni 1920-1930 verso gli Stati Uniti. Anche il mio bisnonno, Raffaele Castaldo, detto ‘o turrese, marito di Montevergine, è partito per l’America nel 1927 ed è ritornato a Procida nel 1932.
Chiedo di pubblicare la mia richiesta per essere contattata da persone che abbiano storie di emigrazione da raccontare inerenti a quel periodo, fotografie e lettere conservate.
Ho anche delle foto del mio bisnonno in conpagnia di amici procidani con i quali viveva in america.
ringrazio anticipatamente,
marina