Corto a Procida PDF Stampa E-mail

 Caro Peppino, ti scrivo perchè avrei bisogno di una mano nel pubblicizzare la realizzazione di un cortometraggio a Procida, le cui riprese cominceranno il 2 giugno. Stiamo cercando, ancora, delle comparse, e dei truccatori o truccatrici...

 

ti invio, pertanto. una sinossi abbastanza dettagliata di quello che dovrebbe essere il prodotto ultimato ed una tavola fumettistica del mio caro amico, Paco Desiato, da cui è nata l’idea del cortometraggio.Lascio in ultimo il mio numero di telefono nel caso in cui qualcuno vorrebbe contattarmi per partecipare: 3387198508.

Progetto per cortometraggio.
Titolo: Illegale
Liberamente tratto da una tavola fumettistica di Paco Desiato.
Scritto da: Paolo Cerase e Alessandro Raga.
Durata: 10 minuti, circa.
Il cortometraggio è ambientato nel 2022, dove la democrazia si è estinta in favore di un regime, NRO nuovo regime organizzato, contro questo c'è un piccolo gruppo di ribelli che vuole liberare la popolazione dalle tante nuove leggi che sono state imposte dalla tirannia, come il divieto assoluto dell'utilizzo di qualsiasi tipo di media non controllato dal regime stesso, a causa di un tentativo di colpo di stato da parte dei ribelli, l'NRO si vede costretto ad imporre il coprifuoco, per rendere più facile, alle autorità competenti, la ricerca degli ultimi disobbedienti non ancora arrestati. Luca costretto dalla madre, a stare chiuso in casa, apprende queste notizie dalla radio che la madre lascia accesa prima di uscire per andare a lavoro. Dopo qualche tentativo Luca riesce ad eludere i controlli della madre e a scappare di casa, una volta fuori si rende conto dell'influenza che l'NRO ha sulla popolazione, le strade sono piene di persone vestite in modo simile, alienati, che camminano frettolosamente senza curarsi di quello che li circonda...Luca si incammina cercando di mimetizzarsi tra la massa, durante il tragitto assiste all'arresto di un ragazzo che viene fermato in possesso di qualcosa di illegale, grazie a questo accaduto che mette in subbuglio la piazza, luca riesce a passare inosservato tra la folla che è distratta dall'arresto del giovane disobbediente. Entra in una casa dove incontra il suo amico Sandro, ragazzo rivoluzionario e attivo contro il regime; dalla discussione tra i due capiamo che Sandro è coinvolto nelle vicende sovversive dei giorni precedenti e ora teme per la sua vita. Sandro regala a Luca un pacchetto contenente qualcosa; droga? gli consiglia di non uscire con quella roba e lo invita ad andare nel suo terrazzo per consumarla. Luca accetta il consiglio… Appena si trova solo, sulla terrazza, tira fuori un palmare e apre il pacchetto che gli ha dato Sandro, dentro trova una scheda che inserisce subito nel suo dispositivo. Si scopre adesso che la scheda contiene un libro elettronico in cui luca si immerge. Nel mentre che Luca legge il libro dei poliziotti sfondano la porta della casa di Sandro.. .

BBProduction è un gruppo che nasce nel Settembre 2006 dall'iniziativa di 2 giovani filmakers del DAMS di Bologna, ha prodotto 4 cortometraggi presentati a diversi festival nazionali come Cort'O Globo, Cortofonino FilmFestival, Enel Digital Contest, Cuveglio FilmFestival, 50 Ore Bologna FilmFestival. arrivando quasi sempre in finale.
L'obbiettivo di questo progetto, oltre coinvolgere gli abitanti di Procida nella realizzazione, è quello di confezionare un prodotto competitivo da proporre a festival nazionali ed internazionali.
 
© 2020 procidaniuse
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.