Prima pagina arrow Cronaca arrow Ultime notizie arrow Ancora immondizia!!!
Ancora immondizia!!! PDF Print E-mail
Dino Ambrosino (sempre lui) ci ha mandato il nuovo volantino sul problema spazzatura firmato DS, Osservatorio Civico, Comunisti Italiani, ARCI.





IMMONDIZIA

Malgrado l’incapacità e la strafottenza di SEPA e GIUNTA
bisogna RIORGANIZZARE LA DIFFERENZIATA

La sola novità positiva riguarda la decisione di restituire il saldo Tariffa 2003, sotto forma di rimborso sulla prima bolletta del 2007: il 25% di utenti che ha pagato tutto può già verificare nei versamenti di marzo o aprile 2004 la cifra che risparmierà.
Gli altri dati sono negativi. Eccoli:
  • Si profila un aumento del 10% per il 2007. E’ questa la dolorosa novità del Piano finanziario 2007. Ed è inevitabile, se bisogna continuare a pagare un numero eccessivo di lavoratori, 5 amministratori che non sono all’altezza della situazione e chiedono anche l’aumento, oltre al 6,5% del costo complessivo del servizio solo per l’emissione di bollette (è l’oggetto del ricorso attualmente in discussione presso il TAR).
  • SEPA e Giunta continuano a tacere su carta e vetro. Fino al novembre scorso la carta si vendeva e il vetro si scaricava senza costi; adesso, anche se non è previsto dal contratto, dobbiamo metterli nei sacchi gialli. Cornuti e mazziati, è il caso di dire. Li paghiamo a kg e il Centro di Volla li differenzia, li vende e incassa anche il contributo dello Stato…
  • Il Centro di Volla non ha mantenuto l’impegno, tanto strombazzato dal sindaco, di assumere 5 lavoratori SEPA
  • SEPA e Giunta continuano a tacere sul 15% di riduzione per chi riversa l’umido nell’orto: o a tutti o a nessuno.
  • In dicembre la raccolta della differenziata è andata maluccio: dal 13% siamo saliti appena al 18%. Se nel 2007 (media annuale) non si raggiungerà il 35%, non solo non risparmieremo, ma pagheremo ancora di più in discarica. Bisogna riorganizzare la differenziata e coinvolgere i concittadini pigri!!
Perciò, se la musica non cambia, se i dirigenti SEPA, la Giunta e l’assessore Strudel continuano a tacere e a rifiutare il confronto e la collaborazione, è meglio che se ne tornino a casa.

Procida, 19 febbraio 2007
Osservatorio civico, ARCI, Comunisti Italiani, DS Procida
 
© 2020 procidaniuse
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.